PROGETTO: CATECHISMO IN PREPARAZIONE ALLA CRESIMA

Cari genitori e cari ragazzi,

dopo l'anno di catechismo dello scorso anno (3^ media) trascorso insieme, ci aspetta un periodo da dedicare alla preparazione della cresima, che sarà conferita a maggio o ai primi di giugno 2014.
La Cresima non è un avvenimento, un evento automatico che accade ad una certa età nella nostra vita. Una cosa che succede al di là della nostra volontà.
La Cresima, confermazione della scelta di essere cristiani, fatta per noi dai nostri genitori col Battesimo, non può capitare. È una decisione molto importante che coinvolge ancora una volta i genitori, primi educatori, e i ragazzi stessi che affrontano, per quanto può loro competere, la responsabilità di crescere nella vita di fede cristiana.
E coinvolge in maniera costante la comunità ecclesiale che è chiamata ad accompagnare la famiglia in questa scelta, facendosi carico della preparazione, attraverso i catechisti, e testimoniando con le proprie scelte i valori della fede in cui crediamo.
In tempi remoti l'iniziazione cristiana prevedeva tempi piuttosto lunghi, e ancora adesso il percorso dei catecumeni (adulti) che si preparano al battesimo si articola in un paio di anni. Le indicazioni che vengono dalla diocesi, dal nostro vescovo, sono per un sacramento della cresima da ricevere all'età della 3^ media. Ma facciamo attenzione che non si tratta di un obbligo di età. La famiglia può accogliere o meno la proposta, secondo il proprio cammino di fede, secondo le priorità dei propri impegni.
Ecco che per questo chiediamo alle famiglie e ai ragazzi di riflettere bene. Se la decisione è per prepararsi alla cresima devono sapere che questa è una scelta prioritaria, che non è pari né seconda ad altre. E per questo desideriamo che genitori e ragazzi esprimano la loro volontà con una richiesta palese, orale o scritta, sulla loro volontà di intraprendere il cammino di preparazione, senza equivoci.
In questo anno proponiamo un percorso che vedrà impegnati genitori e ragazzi nella rivisitazione delle relazioni personali con se stessi, con il prossimo e con Dio. Qualcuno ha già fatto l'anno scorso un'esperienza del genere, ma cerchemo quest'anno di mettere a fuoco le nostre relazioni confrontandoci con le "10 Parole" (comandamenti) e i 7 Sacramenti. I 10 Comandamenti sono i consigli, i suggerimenti che Dio ci dona perché, mettendoli in pratica, riusciamo a costruire relazioni positive dentro, attorno e sopra di noi.
I Sacramenti, da parte loro, sono quei momenti privilegiati in cui Dio si fa presente in noi e tra noi.
Di entrambi vorremmo fare una scoperta nuova, accogliendo la proposta di vita del Vangelo che ci può cambiare la vita. Con ciò non diventeremo né ricchi, né poveri; né grassi, né magri; più o meno intelligenti; ma possiamo cambiare il criterio di valutazione, l'angolo di visuale, la luce che illumina la nostra vita, e alla fine vederla diversa, migliore.

IPOTESI DI INCONTRI DI CATECHISMO IN PREPARAZIONE ALLA CRESIMA

PRIMO INCONTRO: proposta per un incontro di conoscenza con genitori e figli assieme, domenica 13 ottobre, dopo la messa delle 10, in canonica al piano interrato o in oratorio.

CON RAGAZZI: ogni domenica dopo la messa delle ore 10, alla quale sono invitati a partecipare con costanza. Tema di base: le Dieci Parole (Comandamenti).
L'incontro terminerà alle 11,45 circa.
Nelle domeniche in cui c'è anche l'incontro con i genitori, i cresimandi avranno l'incontro con don Antonio.

CON I GENITORI: una volta al mese (?) dopo la messa delle ore 10.
L'incontro terminerà alle 11,45 circa.
Concretamente saranno 5 incontri: quello di oggi, 17 novembre (battesimo-cresima), 12 gennaio (eucarestia-comunione), 23 marzo (riconciliazione-guarigione), 11 maggio (servizio alla comunità: ordine e matrimonio).

INCONTRI CONVIVIALI: in occasione degli incontri con i genitori, le famiglie potrebbero successivamente ritrovarsi in Oratorio per condividere il pranzo, con una pastasciutta e altro a discrezione.
Possibile conclusione alle 14 – 14,30.

VISUALIZZA E SCARICA I SEGUENTI DOCUMENTI ALLEGATI 

INCONTRO GENITORI CRESIMA: VIVERE L'EUCARISTIA

RIFLESSIONI

 

Apertura anno pastorale parrocchiale 2020-2021

apertura anno pastorale 2020 2021

 da Babele a Pentecoste

 

 

 

Carissimi,

domenica 11 ottobre 2020,alla S. Messa delle ore 11.00, apriremo ufficialmente il nuovo annopastorale parrocchiale.E’ auspicabile la presenza di voi tutti consiglieri e coordinatori e di una numerosa rappresentanza dei componenti i gruppi pastorali e di lavoro, che dovranno essere informati e coinvolti.

Nel ringraziarvi per il vostro prezioso servizio, vi porgo i miei più cordiali saluti.

 

Fossalta, 26 settembre 2020

 

Il Parroco

Don Antonio Gioli

Foglietto Mensile

 apertura anno pastorale 2020 2021

La nostra comunità

Ottobre 2020

 

Attività Noi Oratorio San Zenone

NOI ORATORIO SAN ZENONE APS

Convocazione dell’Assemblea Ordinaria Annuale

Sabato 24 Ottobre 2020

in seduta di prima convocazione alle ore 6.00

e per il medesimo giorno alle ore 17.00 in seconda convocazione

presso l’ Oratorio San Zenone

Per la prevenzione dal contagio da Covid 19, si comunica che l’Oratorio San Zenone sarà aperto solo per le attività parrocchiali, di associazioni, comitati o gruppi organizzati, calendarizzate e concordate con i referenti del Noi Oratorio San Zenone. Non sono previste le aperture settimanali del sabato e della domenica pomeriggio. Gli spazi dell’oratorio non potranno essere utilizzati per feste private.

CONCLUSIONE DELLA PRESENZA DELLE SUORE FRANCESCANE DI CRISTO RE DI FOSSALTA

INTRODUZIONE ALLA S.MESSA DI DOMENICA 30 AGOSTO 2020

SALUTO DELLA PARROCCHIA

 ALLA COMUNITA’ DELLE SUORE FRANCESCANE DI CRISTO RE DI VENEZIA

 

La storia “maestra di vita” ci porta oggi a ripercorrere il lungo cammino della nostra scuola parrocchiale dell’infanzia, con tante vicende e importanti personaggi. In primis  emerge  la figura di mons. Leonardo Zannier (Parroco a Fossalta dal 1887 al 1935) che, in maniera forte e tra  non poche difficoltà, si propose di istituire l’asilo infantile parrocchiale, costruendo l’edificio che tutti conosciamo,  attualmente destinato a Oratorio. Il Parroco Zannier scriveva il primo ottobre 1916, in tempo di guerra mondiale: “Con l’aiuto di Dio, domani si aprirà l’asilo infantile posto sotto la protezione di Maria Immacolata e la cristiana educazione delle Terziarie Francescane di Cristo Re di Venezia che custodiranno i bambini dalle 9 del mattino alle 4 del pomeriggio”. Oggi si conclude questa esperienza di vita e di fede per le ragioni che la Superiora  Generale ha ben evidenziato nella sua recente lettera inviata al Parroco e ai parrocchiani: Mancanza di forze nuove, l’età che avanza, il numero delle suore che diminuisce e il Covid – 19, con tutto ciò che questa situazione comporta. Scrive ancora  la madre generale: “Fossalta è stata la prima comunità che ci ha accolto nel lontano 1916  quando – per la prima volta – siamo uscite da Venezia... quanto bene abbiamo ricevuto e quanto amore abbiamo condiviso,  insieme ai bambini e alle famiglie”   Un velo di tristezza traspare oggi dai nostri occhi ma il nostro cuore sovrabbonda di gratitudine per tutto il bene che tante generazioni di bambini fossaltesi hanno ricevuto dalle Suore,  che si sono succedute per  oltre un secolo.  E il nostro grazie passa attraverso le tre consorelle che hanno fatto comunità in questo ultimo periodo: Suor Raffaella,  Suor Guglielmina e  Suor Emma-Pia e attraverso le altre consorelle presenti.    In un grande abbraccio virtuale si uniscono – tutti i  nostri bambini e bambine del nido e della materna, con i genitori, il personale insegnante e ausiliario  che  attendono il 14 settembre per ritrovarsi insieme. Il futuro di questa nostra scuola rimanga saldo nei nostri cuori e nelle nostre forze, fidando nel sostegno morale di Dio ma anche nell’aiuto dell’amministrazione comunale, sempre sensibile in modo concreto e oggi rappresentata - in questa chiesa - dal Sindaco e da altri amministratori comunali.

 
Qui di seguito la comunicazione da parte della Madre Superiora dell'ordine.

 

1maestra chiara a ricordo suore targa 2gruppo suore 30 agosto 2020

3foto suore in chiesa 3 4foto suore esterno 2

 

ADORAZIONE EUCARISTICA

Da venerdì 4 settembre riprende l’Adorazione Eucaristica il primo venerdì del mese.

Tema conduttore saranno le meditazioni di Papa Francesco sui Doni dello Spirito Santo.

PRIMA COMUNIONE

 

Con la ripresa del catechismo ai bambini,

la Prima Comunione potrà essere celebrata dopo la Pasqua 2021.

 

Indicazioni per le celebrazioni

indicazioni covid messa

CELEBRAZIONE DELLE SANTE MESSE A FOSSALTA

Con l’accordo del 7 maggio 2020 tra Governo e Conferenza Episcopale, applicando le necessarie misure di sicurezza, nel rispetto della normativa e delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID 19, a partire dal 18 maggio si ritorna a celebrare le sante Messe con presenza di fedeli.
A Fossalta, tutte le Messe saranno celebrate nella chiesa parrocchiale San Zenone, con i seguenti orari:
Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì:
ore 8.30
Sabato e giorni Prefestivi:
ore 18.30
Domenica e giorni Festivi:
ore 9.00 e ore 11.00
 
Nel rispetto delle norme di distanziamento, a ciascuna Messa possono partecipare al
massimo 150 Fedeli.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CONSULTATE I NOSTRI APPUNTAMENTI

ALLE VOCI CALENDARIO E PROSSIMI EVENTI

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Il restauro della Chiesa di San Zenone 2015-2017

Orari Messe

Da lunedì a venerdì
ore 8.30 - San Zenone
Sabato e prefestivi
ore 18.30 - San Zenone
Domenica e prefestivi
ore 9.00 e ore 11.00 - San Zenone

Orari Messe Unità Pastorale

Prossimi Eventi

Parrocchia di San Zenone Vescovo - Fossalta di Portogruaro (VE) - Copyright © 2014. All Rights Reserved. - ADMIN - COOKIE